Pubblicato il: 17 Settembre, 2010

100 illustrazioni per i bambini di Gaza

100 illustrazioni per i bambini di GazaSi è svolta il 16 Settembre alla libreria Tertulia di Catania l’inaugurazione della mostra “100 illustrazioni per i bambini di Gaza”: un’esposizione di disegni di artisti nazionali ed internazionali realizzati e messi in vendita per sostenere l’associazione di donne palestinesi Najdeh. Questo gruppo di donne dal 1976 si occupa di soccorso e sostegno sociale attraverso progetti mirati alla tutela dell’infanzia, all’affrancamento della donna e alla realizzazione dell’indipendenza economica delle donne palestinesi. Durante la conferenza-dibattito avviata nel corso dell’inaugurazione ha preso la parola Daniela Melfa (Università di Catania) con un excursus introduttivo sulla questione palestinese e sulla condizione della donna in relazione al conflitto israelo-palestinese, seguita da Laura Sciacca, membro di Pax Christi Catania e della 100 illustrazioni per i bambini di Gazarete “Convenzione per la pace”:«Voglio raccontarvi la mia esperienza in Palestina; non si è trattato di un viaggio turistico, ma di un pellegrinaggio di giustizia, durante il quale ho avuto l’opportunità di vivere a stretto contatto con la realtà quotidiana della famiglie palestinesi e di conoscere i segni di speranza diffusi ovunque: dalle numerose associazioni che si impegnano per realizzare una convivenza pacifica con gli israeliani alla scuola costruita con fango e copertoni all’interno di un villaggio di beduini che, essendo occupato, è sottoposto al divieto di costruzione.» Sono storie di resistenza non violenta appartenenti ad una realtà che non è possibile percepire attraverso le fotografie. Il presidente di Arci Acquedolci (Me) che ha promosso l’evento, ha ricordato: «Le donne palestinesi che si impegnano all’interno della loro società hanno bisogno di solidarietà e vanno sostenute. Il nostro contributo è certamente una goccia dell’oceano, ma anche l’oceano è fatto di gocce. L’obiettivo di questa iniziativa è garantire un’ampia raccolta di fondi per i bambini di Gaza.»

I disegni – fra cui una vignetta di Vauro (foto), una di Staino ed un quadro di Dario Fo – sono in esposizione fino al 19 Settembre. Nei prossimi giorni la libreria Tertulia continuerà ad ospitare l’iniziativa con un programma ricco di appuntamenti: proiezione di quattro corti della rassegna Magma (Venerdì 17 alle 20:00), reading “La Palestina grida poesia” (Sabato 18 alle 20:00), degustazione di dolci tipici (Domenica 19 alle 18:00).

Ornella Balsamo

Leave a Reply