Pubblicato il: 16 Febbraio, 2010

A Enna un inedito Guttuso

Sarà inaugurata giorno 21 Febbraio alle ore 17 la mostra dal titolo “32 opere inedite di Renato Guttuso a Enna”, dedicata al grande pittore siciliano. Ad ospitare l’evento sarà il Castello di Lombardia, splendida terrazza da cui si gode di una vista spettacolare. La mostra, presentata giorno 12 Febbraio dal sindaco di Enna, Rino Agnello, vedrà la partecipazione della biblioteca comunale ennese che per circa cinquant’anni ha custodito i preziosi disegni di Renato Guttuso, di Rocco Lombardo, storico e studioso del patrimonio artistico di Enna, e Maria Serrafiore, direttrice della centenaria biblioteca. Grazie a loro nel 1995 furono ritrovate le 32 opere dell’artista bagherese, anonime e dimenticate in un vecchio armadio di sala, ma ben conservate. Rocco Lombardo, durante alcune ricerche sullo scrittore ennese Nino Savarese, di cui allora si stava occupando, si imbatté nella rivista “Il Lunario del contadino Siciliano”, nata nel 1927 e, dopo qualche anno di interruzione, nuovamente editata a partire dal 1941, a cui collaborava Savarese come redattore e Guttuso come autore di illustrazioni non firmate, ma dallo stile inconfondibile. L’analisi comparata dei disegni conservati in biblioteca e le illustrazioni della rivista non lasciano dubbi. Finalmente le 32 chine (compresi due oli) potranno essere ammirate, grazie all’organizzazione di questa mostra che, in qualche modo, è un motivo d’orgoglio per la città di Enna e i suoi abitanti e anche un modo per ricordare quello che la città ha rappresentato nel passato e potrebbe ancora essere nel futuro. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 5 Aprile 2010.

Giuseppina Cuccia

Leave a Reply