di Elena Minissale in mercoledì, 9 Marzo 2011
0 Commenti

Sweet Porn made in Italy

Desiderio irrefrenabile quello di ritagliare un piccolo spazio ad un piccolo capolavoro della musica italiana anni ’80. Stella Monello, cantante quasi anonima, cantò nel 1981 Tu mi vai, 45 giri scritto da Gianni Leggi tutto...

di Elena Minissale in lunedì, 24 Gennaio 2011
0 Commenti

Seconda puntata di 35 mm al cinema Odeon

Catania. Il 28 febbraio 2011 ricomincerà il cineforum 35 mm, con la proiezione gratuita di No Nukes di Danny Goldberg, copia inedita del cinema Odeon. La tessera, al costo di dieci euro, comprenderà la visione Leggi tutto...

di Elena Minissale in martedì, 18 Gennaio 2011
0 Commenti

Parlando di cinema hardcore

Catania. Un incontro con una persona che visse il periodo d’oro del cinema pornografico italiano e più specificatamente catanese, ci permette di ricordare frammenti cinematografici del passato – dato che oggi Leggi tutto...

di Elena Minissale in lunedì, 20 Dicembre 2010
0 Commenti

Una scelta, anche se arbitraria, può salvare tantissimi randagi

Bianca Biriaco si occupa da anni di randagismo, con amore e senza illusioni. “È volontariato ma per me è diventato un lavoro a tempo pieno – dice –  Le problematiche sono così tante e così complesse Leggi tutto...

di Elena Minissale in lunedì, 20 Dicembre 2010
0 Commenti

Sfintere d’oltremare

Sabato 18 dicembre Immanuel Casto, grande stella del web con il suo ironico ed intrigante Porn Groove, è passato da Catania. Prima della serata al Pegaso, Immanuel è stato intervistato al Macondo cafè, durante Leggi tutto...

di Elena Minissale in venerdì, 10 Dicembre 2010
0 Commenti

Incubi di china

È un progetto editoriale autoprodotto: favole nere vietate ai bambini. Domenico Cosentino e Anna Giordano, hanno creato una pagina su Facebook per trovare scrittori, o presunti tali, disposti a portare avanti quest’idea. Leggi tutto...

di Elena Minissale in lunedì, 1 Novembre 2010
0 Commenti

Sezione L’Altro cinema – Extra: John Landis al festival di Roma 2010

Dimentichiamo per un attimo la disorganizzazione del festival non appena è entrato in sala John Landis, regista di Slok, Ridere per ridere, Animal House, The Blues Brothers, Un lupo mannaro americano a Londra Leggi tutto...