Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

Omo e trans-fobia: la storia di Vittoria

9 aprile 2013, di · Nessun commento 

omo-trans-fobiaEros  ha sconvolto il mio cuore come un  vento che si abbatte sulle querce sulla montagna”. Questo è un verso di Saffo, poetessa immortale che come poche ha cantato l’amore e a cui versi ricorrono gli innamorati per esprimere i loro sentimenti, ignorando la presunta omosessualità di Saffo, perché? Perché cercando di trascendere ogni forma di retorica, è un dato di fatto che l’amore sia un sentimento universale, da cui tutti gli esseri umani sono accomunati e in cui tutti si possono riconoscere, indipendentemente dalla razza,dalla nazionalità,dal sesso. Eppure ancora oggi si parla di omofobia, di trans fobia; ancora nel 2013 (continua…)

Gioeni: il degrado del grande parco

24 marzo 2013, di · Nessun commento 

PARCO_GIOENI_CATANIAIl parco Gioeni è il più grande parco della città di Catania, molto più esteso della centrale Villa Bellini, da sempre meta preferita da famiglie, coppiette, ragazzini e anziani, per le loro passeggiate, soprattutto in vista della primavera. Il parco Gioeni nasce, almeno idealmente, nel 1931 quando entra a far parte del piano regolatore, ma solo nel 1972 iniziano i lavori che termineranno solo negli anni 90 usufruendo di tre finanziamenti (continua…)

Violenza sulle donne a Catania: intervista al Centro Thamaia

11 marzo 2013, di · 1 Commento 

stop_alla_violenza_sulle_donneViviamo circondati da case; case davanti alle quali passiamo ogni mattina, più volte al giorno e dietro cui si consumano delle esistenze, ma quante volte ignoriamo che dietro quelle finestre ci possano essere donne vittime di violenza? Eppure ogni giorno arrivano notizie di donne picchiate, stuprate, uccise e le orecchie e gli occhi di molti sembrano essersi abituati a sentire che l’ennesima donna ha perso la vita per mano della ferocia, della barbarie di un uomo; troppi cuori hanno perso la capacità di indignarsi di fronte ad un (continua…)

Catania: bellezza tra tante contraddizioni

24 febbraio 2013, di · Nessun commento 

catania-liotroCatania è una città antica, ricca di storia, cultura, tradizioni e molto amata dai suoi cittadini, ma tra le sue strade, i suoi suoni e i suoi colori nasconde tante contraddizioni. Come un diamante dalle mille facce, vediamo quali sono i pregi e i difetti della Città.

Catania per storia e posizione geografica potrebbe perfettamente essere uno dei centri di maggior interesse turistico; infatti è possibile apprezzarne gli edifici risalenti al Barocco tra le vie del centro storico; cosi come i resti di epoca romana. (continua…)

Corri Catania 2012

11 aprile 2012, di · Nessun commento 

corri-catania-2012Anche quest’anno il centro storico di Catania sarà la location ideale per lo svolgimento della quarta edizione del “Corri Catania”. Infatti, ogni anno a partire dal 2009 ad oggi: Carmelo Prestipino, Giovanni Nania ed Elena Cambiaghi, puntualmente si mettono in gioco con entusiasmo ed amore per l’organizzare di quello che ormai è diventato l’appuntamento sportivo/sociale del capoluogo etneo. (continua…)

Enna: proposta del sindaco di spostare la statua di Mazzini

3 aprile 2012, di · Nessun commento 

enna-città-laicaInsorge il gruppo “Enna città laica. Mazzini resti dov’è”

È accaduto tutto il novembre scorso quando il sindaco di Enna, Paolo Garofalo, durante la conferenza stampa delle celebrazioni marinare, ha dichiarato di voler spostare la statua di Giuseppe Mazzini, che attualmente si trova nel centro storico, in Piazza Europa. Al suo posto avrebbe collocato la statua della patrona Maria SS. Della Visitazione. Carmelo Albanese dirigente siciliano del Partito della Rifondazione Comunista, è tra i fondatori del movimento “Enna città laica”, che si oppone a questo cambiamento già annunciato (continua…)

Ciapi: è uscito il nuovo bando

3 aprile 2012, di · Nessun commento 

corsisti-ciapiEntro il 4 aprile le domande di partecipazione

Dopo un odissea di rinvii, mancate pubblicazioni e annullamenti finalmente dopo tante attese viene rifatto il bando per il progetto ‘’Labor’’ per le province di Palermo, Messina e Agrigento. Il bando è apparso sul sito del ciapi il 20 marzo 2012 e da quella data si ha tempo solo fino al 4 aprile per presentare la domanda esclusivamente tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Chiaramente fa fede la data del timbro postale. (continua…)

« Pagina precedentePagina successiva »

Bottom