Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

Catania: i dolci sogni di inizio stagione diventano incubi

21 ottobre 2014, di · Nessun commento 

catania_bari_de_lucaNon finisce più il momento no del Catania che continua ad imbarcare gol, collezionare rigori contro ed espulsioni. Solo nelle ultime due partite sono arrivati altri 6 gol al passivo e sono maturate due sconfitte di fila (in casa contro il Bari e a La Spezia). Per la partita contro i pugliesi il “Massimino” ha offerto poco meno di 14.000 spettatori ormai in perenne contestazione. (continua…)

Un Catania dolce-amaro non decolla in Serie B

5 ottobre 2014, di · 2 Commenti 

catania-pescara-calaio-rosinaIn un tardo pomeriggio domenicale Catania e Pescara si sono affrontate a viso aperto. Non sono mancati i gol allo Stadio Massimino e alla fine sono stati gli uomini di Sannino a spuntarla con un 2-1 tanto risicato quanto importante. L’uomo del match è stato Emanuele Calaiò, ancora a segno, suo il gol del definitivo 2-1 che arriva al 51’. Il Catania in 10 per buona parte della (continua…)

Catania: era Sannino comincia nel segno della noia e delle occasioni mancate

24 settembre 2014, di · 1 Commento 

giuseppe-sannino-allenatore-cataniaCatania – Stadio Angelo Massimino, Spettatori : totali 13.467, abbonati 10.270 e paganti 3197, per un incasso di 25.505€. Questi i numeri di Catania – Modena dello scorso 20 settembre. Un pomeriggio molto caldo, da piena estate. Comincia così, con due pareggi l’era Giuseppe Sannino sulla panchina degli etnei. (continua…)

Catania e Lanciano: benvenuti alla sagra del GOL

2 settembre 2014, di · Nessun commento 

catania-lanciano-azioneCatania – Stadio “Angelo Massimino”, un sabato sera umido e caldo ha accolto le due squadre per la prima giornata del campionato di Serie B. Un esordio così così quello degli etnei che dopo il vantaggio illusorio di Emanuele Calaiò subiscono una rimonta, passando in svantaggio, rimontano a loro volta riottenendo il vantaggio grazie ad un rigore trasformato da Alessandro Rosina, per poi venire beffati in pieno recupero dal Alberto Cerri (V. Lanciano), che fissa il risultato sul definitivo 3-3. (continua…)

In curva tutto tranne calcio

28 settembre 2013, di · Nessun commento 

curva-tifoOggi assistiamo impotenti ad uno degli eventi più mortificanti della storia del calcio, almeno in Italia.

Per combattere il razzismo l’unico strumento rimasto alla Federazione è quello di chiudere le curve, il risultato più ovvio ha un impatto visivo notevole: gli stadi mostrano una desolazione disarmante.
Perché si è dovuti arrivare a questo punto? A soddisfare una legittima curiosità intervengono una serie di fattori. (continua…)

PasseggiAmo per Santo Stefano: la maratona benefica in città

7 ottobre 2011, di · Nessun commento 

passeggiamo-per-Santo-Stefano-ristoro-in-piazza
In foto: Lavori di restauro alla Basilica di S. Stefano

Bologna e la basilica di Santo Stefano hanno unito centinaia di sostenitori in un clima di festa. Tanti i partecipanti alla seconda edizione dell’iniziativa “PasseggiAmo per Santo Stefano” domenica 2 ottobre, a favore della raccolta fondi per il restauro della famosa basilica. Molti sono stati gli eventi, a partire dal 2010, ossia da quando la soprintendenza per i Beni architettonici ha approvato il piano da tre milioni e mezzo di euro, per riuscire a raggiungere la cifra necessaria ed aiutare i monaci benedettini olivetani. Oltre al sostegno economico della regione e della fondazione Carisbo, spettacoli, concerti, aste di oggetti d’arte ed (continua…)

1913-14 Casale sul trono del quadrilatero piemontese

21 febbraio 2011, di · Nessun commento 

casacca_casale
Il nero a stella

Il campionato del 1913 registrò l’iscrizione record di circa 47 squadre che furono suddivise in 6 gironi. Tre di questi furono rappresentati da squadre del Nord: girone ligure-piemontese, lombardo e veneto-emiliano. Per il Centro-Sud i gironi furono: toscano, laziale e campano. Il torneo rappresentò una vetrina importante per molti club di provincia, per alcuni un’unica storica partecipazione, e furono proprio i club “minori” ad entrare di diritto nella storia del calcio italiano. (continua…)

Pagina successiva »

Bottom