[Serie Delitti] Caso Annarella Bracci (prima parte)

La sera del 18 febbraio 1950,  una tredicenne, Anna Maria Bracci (detta Annarella), residente nella borgata di “Primavalle”, venne incaricata dalla madre di effettuare alcune commissioni per la cena, così intorno alle 19:30 la ragazzina procedette per il solito giro tra vicinato e botteghe, salvo il fatto che non rincasò mai più. Il caso Agli Leggi tutto...

di Girolamo Ferlito | Published 4 settimane ago
di Giulia Segnalini il venerdì 21 ottobre, 2011
0 Commenti

[Serie Delitti] La donna dai chiodi in bocca e i tre scheletri mutilati

Nel giro di poche settimane due sono i nuovi cold case italiani portati alla luce dagli archeologi: il rinvenimento presso Piombino dello scheletro di una donna di epoca medievale con sette chiodi in bocca e quello Leggi tutto...