- Lo Schiaffo - http://www.loschiaffo.org -

E’ un dinosauro l’antenato dei volatili

Giunge da oltreoceano una scoperta sensazionale che mette in discussione l’origine del volo. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista dell’Accademia delle Scienze Americana, Pnas, curato da ricercatori americani e cinesi dell’università del Kansas e della Northeastern University, a vestire i panni dell’antenato degli uccelli è un dinosauro rapace. Alla base di questa tesi vi sono dei test eseguiti in laboratorio a seguito del ritrovamento di un fossile di Microraptor gui, rinvenuto in Cina in ottimo stato di conservazione. Il reperto ha permesso agli scienziati di analizzare dettagliatamente la struttura delle ali dell’animale, vissuto 130 milioni di anni fa in Asia, facendo emergere dettagli significanti. Le piccole ali, infatti, sono addirittura quattro e permettevano all’animale di planare come un aliante, assumendo in volo una posizione sdraiata che conferiva una stabilità superiore a quella ormai nota dei lemuri volanti. La presenza di due zampette dotate di sette dita, indicatori di una evidente capacità di spostamento anche al suolo, non ha impedito agli studiosi di affermare che il Microraptor gui viveva sugli alberi, contraddicendo di fatto l’ipotesi diffusa tra i paleontologi che da tempo sostiene la derivazione delle capacità di volo dagli animali terrestri. La smentita di una simile teoria potrebbe dunque spettare ad un rettile grande approssimativamente quanto un falco ed estintosi nel lontano Cretaceo inferiore. Tutto torna così in discussione: almeno fino alla prossima scoperta.

Andrea Bonfiglio