Amari-Pitré: una lettera

Michele Amari, Firenze 2 dic. 71 Pregiatiss Signore Mi scuserà volentieri della tarda risposta quand’Ella, saprà che sono stato ammalato per tre o quattro settimane, in guisa da non poter affatto studiare. […]Io non ho mai ammesso il consolante dogma che il ricordo d’un fatto storico basti a provare contemporanea una poesia. Se i versi Leggi tutto...

di Sabina Corsaro | Published 8 anni ago
di Mariangela Celiberti il venerdì 15 Luglio, 2011
0 Commenti

Il profumo delle foglie di limone

Sandra è incinta ma profondamente insicura dei sentimenti che prova per il fidanzato Santi. La necessità di allontanarsi dalla sua vita di sempre, per capire cosa desidera davvero, la porta a trascorrere un periodo Leggi tutto...

di Sabina Corsaro il lunedì 4 Luglio, 2011
0 Commenti

L’E-book e il futuro del libro

Come non immaginare in questi anni di trasformazioni tecnologiche la possibilità di veder rivoluzionate quasi tutte le  nostre abitudini, quelle a cui per nulla al mondo penseremmo mai di rinunciare? E’ chiaro Leggi tutto...

di Laura Timpanaro il sabato 2 Luglio, 2011
0 Commenti

Quei ragazzi di Regalpetra

“Per conoscere bene una persona ci devi mangiare insieme una montagna di sale” Nella suggestiva cornice del Teatro greco-romano di Catania, Vincenzo Pirrotta racconta i ragazzi di vita di Regalpetra. Il best Leggi tutto...

di Laura Timpanaro il venerdì 10 Giugno, 2011
0 Commenti

La Fionda

Rabbia, disperazione, profonda solitudine e bisogno d’amore ne La fionda di Nikolaj Koljada, in scena al Teatro Macchiavelli di Catania. “La vita è dove sono i tuoi sogni” La paura e l’autocommiserazione Leggi tutto...

di Laura Timpanaro il venerdì 10 Giugno, 2011
0 Commenti

Amleto in trattoria

Un umorismo fine, sottile, di testa, quello di Achille Campanile,  riproposto in una versione più sanguigna, dal Teatro Stabile di Catania, nello spettacolo Amleto in trattoria, in scena al Cortile Platamone di Leggi tutto...

di Sara Servadei il lunedì 9 Maggio, 2011
0 Commenti

“Cronache di poesia del ‘900”, primo incontro del ciclo “Comizi Corsari”. Maurizio Cucchi si racconta

“Non esistono a priori esperienze e parole indegne di poesia”: così ha esordito Maurizio Cucchi durante il primo incontro del ciclo “Comizi Corsari” tenutosi alla libreria Moby Dick di Faenza, dove egli Leggi tutto...