Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

I fiori dell’Islam

26 gennaio 2011, di   Stampa articolo Segnala articolo  

a_aielloDalla volontà della stilista Arcangela Aiello di denunciare il ruolo della donna nei paesi musulmani, in piena contestazione allo splendore della cultura Islamica, realizza Sette abiti gioiello, delle vere opere d’arte, meticolosi ricami preziosi, interamente realizzati a mano, con dettagli minuziosi ed un’efficace sintesi tra la policromia dell’arte e l’originalità del rigo sartoriale. Il risultato finale è una collezione femminile e preziosa. Il tutto unito alla volontà di mantenere intatti i canoni della couture ed attingendo a materiali, tessuti, di elevato pregio, seppur mantenendo il connubio tra moda e arte che contraddistingue la stilista Arcangela Aiello.

La collezione I fiori dell’Islam è contraddistinta da sette abiti i cui motivi geometrici,  calligrafici e vegetali, sono ripresi dai meticolosi ricami dell’epoca, interamente realizzati a mano, con dettagli minuziosi.

Sette abiti in quanto il sette è un numero da sempre magico, misterioso, simbolo di perfezione.

La collezione verrà presentata all’interno del calendario dell’Alta Moda Roma, il 28 Gennaio 2011.

Facebook Digg Del.icio.us StumbleUpon Reddit Twitter RSS

Commenti

Inserisci un commento...
inoltre, puoi aggiungere un avatar.

(Si informa che ai sensi dell'art. 13 d.lgs. 196/2003 gli ip dei commenti vengono registrati.)
Nota bene: essendo i commenti soggetti a moderazione non se ne garantisce la pubblicazione.

Bottom