Pubblicato il: 22 Settembre, 2010

Il segreto di David – The stepfather

Michael torna a casa dopo un periodo trascorso in una scuola militare e trova sua madre, separata da pochi mesi, con un altro uomo: David Harris. L’estrema disponibilità e le scarse informazioni sul suo patrigno insospettiscono sia Michael che suo padre, e i due decidono di fare delle ricerche su di lui. Quando David si accorge dei loro dubbi e inizia ad avere delle difficoltà nel tenere nascosta la sua vera identità, adotta il solito, vecchio metodo per risolvere la situazione…

Il segreto di David – The stepfather è un horror – thriller, remake dell’omonimo film del 1987, in Italia mai uscito nei cinema, ma distribuito direttamente in dvd. La pellicola ci pone subito di fronte all’assassino e ci spiega tutto in pochi minuti: fin dall’inizio si possono immaginare i risvolti della storia. Nonostante ci si auguri che qualcuno si salvi – e non faccia la sua brutta, prevedibile fine – la trama è talmente scontata da non lasciare sorprese. Anche l’epilogo è un “classico” del genere. Ciò nonostante i momenti di suspence non mancano e il personaggio del patrigno ha degli aspetti alquanto inquietanti. Non è chiaro il motivo per cui David ceda all’estrema violenza e alla follia, e in alcuni tratti manca di coerenza: una lacuna che, se colmata, avrebbe sicuramente reso più efficace il film. Ne viene sottolineato l’estremo attaccamento all’idea di “famiglia” -seppur non tradizionale- senza però giustificare la sua totale mancanza di scrupoli quando le cose non vanno come lui vorrebbe.

Buona colonna sonora e fotografia. Nel cast volti noti del piccolo e grande schermo: Dylan Walsh, il famosissimo Dott. Sean del telefilm Nip&Tuck, nel ruolo di David e Sela Ward, attrice di numerosi film e serial tv, nel ruolo della madre sedotta Susan.

Mariangela Celiberti

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.