Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

Impossibile diventare guida turistica in Sicilia

10 marzo 2010, di   Stampa articolo Segnala articolo  

sicilia Impossibile diventare guida turistica in Sicilia
sicilia
Non esce un bando di concorso da oltre 10 anni

Per diventare una vera guida turistica non basta avere un titolo di studi superiore e conoscere le lingue. Bisogna che ogni guida sia munita di apposito patentino che ne consente l’esercizio sul territorio di appartenenza. Senza questo patentino qualunque guida o presunta tale è in torto. È come se lavorasse in nero. Il patentino viene rilasciato dall’Assessorato al Turismo della regione di appartenenza e vale solo ed esclusivamente per il territorio per quale si richiede. Per conseguirlo bisogna sostenere un esame e, molte regioni, organizzano corsi propedeutici per il suo superamento. E in Sicilia come funziona? È stato nel lontano 1990 l’ultimo esame per abilitare le guide ed essere inserite nelle liste regionali e fino ad oggi l’assessorato continua a rimandare di mese in mese delle possibili svolte. Tutto è diverso già a Roma o in altre regioni anche con un basso afflusso di turisti. Laureati in beni culturali, scienze del turismo e affini sono e rimangono a bocca asciutta perché non possono veramente fare nulla. I blog impazzano e ci si chiede come sia possibile che nella nostra terra da valorizzare non si investa nel personale che comunque necessita. La mancanza dei fondi non è un alibi.

Caterina Tipa

Facebook Digg Del.icio.us StumbleUpon Reddit Twitter RSS

Commenti

Inserisci un commento...
inoltre, puoi aggiungere un avatar.

(Si informa che ai sensi dell'art. 13 d.lgs. 196/2003 gli ip dei commenti vengono registrati.)
Nota bene: essendo i commenti soggetti a moderazione non se ne garantisce la pubblicazione.

Bottom