Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

Inaugurato il ponte Primosole: e Vaccarizzo?

1 dicembre 2011, di   Stampa articolo Segnala articolo  

ponte-primosole
In foto: uno scorcio del Ponte Primosole
Come promesso dall’Anas in queste fredde giornate di fine novembre è stato inaugurato il Ponte Primosole sulla SS 114 “Orientale Sicula” che congiunge Messina a Catania fino ad arrivare a Siracusa. L’imponente struttura, costata ben 23 milioni di euro, ricade nel territorio del Comune di Catania e sovrasta il Simeto nel suo punto più largo nei pressi della foce. Il nuovo impalcato, lungo oltre 600 metri, va a sostituire la vecchia struttura dichiarata inagibile ben quattro anni fa, periodo in cui l’Anas appaltò i lavori. All’inaugurazione erano presente i vertici dell’Anas e tutti i politici catanesi con tanto di seguito di consiglieri e presidenti di municipalità.

Una boccata d’ossigeno per gli abitanti e i commercianti di Vaccarizzo anche se i problemi per i catanesi del sud Simeto sono tanti. Pessimi collegamenti stradali, lunghi periodi senza linea telefonica e spesso senza corrente elettrica a causa dei continui furti di cavi e come se non bastasse servizi essenziali come la consegna della posta e di rimozione dei rifiuti subiscono, ad intervalli sempre più regolari, lunghe interruzioni.

Proprio nel giorno dell’inaugurazione gli abitanti della zona balneare hanno protestato in maniera forte e decisa contro la politica catanese, accusata di averli abbandonati e considerati catanesi figli di un Dio minore.

Il nostro augurio è che con l’apertura del ponte Catania sia un po’ più vicina a Vaccarizzo, non solo come chilometri ma anche come attenzione.

Sebastiano Caruso

Facebook Digg Del.icio.us StumbleUpon Reddit Twitter RSS

Commenti

Inserisci un commento...
inoltre, puoi aggiungere un avatar.

(Si informa che ai sensi dell'art. 13 d.lgs. 196/2003 gli ip dei commenti vengono registrati.)
Nota bene: essendo i commenti soggetti a moderazione non se ne garantisce la pubblicazione.

Bottom