Pubblicato il: 21 Aprile, 2009

Premonition

premonitionLinda (Sandra Bullock) è una mamma premurosa e una moglie fedele: la sua vita procede all’insegna della normalità, finché un giorno suo marito Jim (Julian McMahon) perde la vita in un incidente stradale e a Linda cade il mondo addosso. La donna, assalita dai ricordi del passato è esausta e si addormenta. L’indomani, al suo risveglio, Linda trova accanto a sé Jim, vivo e vegeto e pensa di aver fatto un brutto sogno, seppur reale. Tuttavia, il giorno dopo la donna si risveglia di nuovo e inspiegabilmente vedova. Linda è confusa e cresce in lei un senso di paura e l’angoscia per qualcosa che non comprende: tenta allora di ricucire i frammenti del presente in ricerca di risposte plausibili, ma è difficile trovare una logica in episodi apparentemente irrazionali. La trama del film oscilla su sequenze temporali diverse e ciò incrementa nello spettatore un senso di suspense. Quando Linda riesce ad attribuire una logica agli eventi, i suoi familiari la ritengono mentalmente instabile e la fanno rinchiudere in un istituto. Tuttavia, il giorno successivo Linda si risveglia nuovamente nel suo letto, come se gli episodi del giorno precedente non fossero mai accaduti. Incastrando gli eventi l’uno con l’altro, la donna scopre un’inaspettata verità che la induce a riflettere sulla propria vita sentimentale. E se il sentimento prevalente nella prima parte del film era l’angoscia dovuta alla paura di perdere una persona cara, la nuova verità ridisegna i ruoli e la sfera d’azione dei protagonisti. Linda è incerta, non sa più quale sia la scelta giusta da compiere e tutto ciò in cui aveva creduto adesso sembra non avere più un senso. La donna intraprende un viaggio alla scoperta di se stessa, in cerca di risposte per salvaguardare la propria felicità e quella della propria famiglia. La fede le fornisce un importante spunto di riflessione e, alla fine, la donna compie la sua scelta: vuole lottare per le persone a lei care. Attraverso il dialogo e la sincerità delle parole, Linda riesce a recuperare un sentimento d’amore che andava sempre più affievolendosi e a salvare, in questo modo, il suo matrimonio. Arriva il fatidico giorno e lo spettatore assiste inerme all’azione di una forza più grande che travolge tutto e tutti: il destino che, prevalendo, sembra annullare la positività dei sentimenti. Tuttavia, la scena finale, carica di speranza, ricorda a tutti che la vita può riservare sorprese e che, comunque vada, va vissuta fino in fondo.

Francesca Squillaci

One Response to “Premonition”

  1. 1
    maryjb Says:

    salve vorrei kiedere una cosa….HO APPENA FINITO DI VEDER QST FILM MA IL FINALE VERAMENTE NN SN RIUSCTA A CAPIRLO…MOLTO AMBIGUO IL TUTTO Xò BEL FILM….NN CAPISCO XKè LEI S SVEGLIA E SI ALZA DAL LETTO CN IL PANCIONE…QUESTO VUOL DIRE KE IL MARITO NN ERA MOTO???????????????????????????’AIUTATEMI A CAPIREEEEE :D VE NE SARò VERAMENTE GRATA CIAO CIAO GRAZIE MILLE

    Segnala questo commento come inopportuno

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.