Pubblicato il: 19 Dicembre, 2008

Previsioni 2009: quelli che benpensano o forse no…

anno_nuovoA Edmonton-Canada, nel pomeriggio del 20 novembre di quest’anno è caduto un meteorite ripreso in video da una pattuglia della polizia locale. In Italia l’interesse per l’asteroide, poi non così piccolo, è stato quasi nullo visto lo sguardo comune sempre più a terra per la recessione. Un tempo si sarebbe parlato di UFO, di comete, di segnali dallo spazio, di avvenimenti da aspettare,oggi è tanto se non si arriva a considerare il meteorite un rifiuto spaziale. Così finisce l’anno e arrivano le agognate previsioni astrologiche che occuperanno il tempo delle festività nel bisogno di rinsaldare l’ottimismo e con esso la nostra voglia di consumare. Ma è poi così importante mandare giù di tutto(=consumare) per sentirsi a posto? Per gli Italiani tre cose, dopo la morte, sono certe: l’Oroscopone di fine anno, la finanziaria e la suocera. Le altre cose per la verità danno molta più gioia ma sono sempre in bilico, quindi contano apparentemente poco. Io, al contrario dei ragionieri della Scienza e dei nichilisti, credo che questo pezzo di spazio precipitato sia arrivato sfinito sulla crosta terrestre in cerca d’amore, di un approdo sicuro o forse di qualcosa d’umano ma che abbia purtroppo sbagliato i suoi calcoli(d’altra parte i primi meteoriti-asteroidi, considerati come tali, risalgono al’700 epoca d’Arcadia e di pastorelle…). Il cielo fa pochi calcoli, i calcoli con le effemeridi li facciamo noi. E’ chiaro come il sole che il 2008 è stato l’anno della restaurazione, della sconfitta dei più deboli, dei poteri forti smanaccianti e in vetrina, della crisi finanziaria annunciata come l’Apocalisse e dell’invidia strisciante(Giove in Capricorno) di buono per i più illuminati c’è stato il desiderio di guardarsi dentro e di decidere in piena autonomia il proprio fare ma soprattutto di non ridurre l’humanitas a sola voce economica(Plutone in Capricorno); il 2009, anno uraniano, figlio pazzerello del precedente, darà una ventata di novità, d’anticonformismo e di spiritualità senza però abbattere per troppa diplomazia le posizioni temute, cioè tenute attraverso una velata minaccia o di mera rendita(Giove in Acquario): l’unico ottimismo possibile sarà la voglia di liberarsi dei condizionamenti sociali più odiosi e il passaggio morbido dal pensiero assoluto dell’Io al Noi(ma un anno è un periodo comunque breve per invertire la rotta generale) gli amori saranno il vero campo dello scontro e delle aperture e per fortuna spiazzeranno una certa Chiesa e la tradizione più oltranzista perché i ragionamenti in mutande sono sempre i più difficili; finalmente non soffriranno i cultori delle famiglie allargate e generose, “alla Tognazzi” per intenderci(Nettuno in Acquario). Partiamo allora con una frase del filosofo Adorno(Minima moralia- anno 1951) per poi dare il senso “scomodo”, Segno per Segno, di ciò che potrebbe caratterizzare il vostro 2009. Ariete-“Il pensiero attende che un giorno il ricordo di ciò che è stato lo ridesti e lo trasformi in teoria”: cambiate qualcosa a fondo(partner, aspetto, lavoro sempre che lo troviate) sapendo amare l’incertezza; splendido periodo da febbraio ad aprile, riconoscerete che gli odi del passato non hanno portato a nulla, go-dendo del Nuovo senza limiti. Toro-“Il difetto del paesaggio americano non è tanto, come vorrebbe l’illusione romantica, l’assenza di ricordi storici, quanto il fatto che la mano non vi ha lasciato alcuna traccia.”: per liberarvi dei luoghi comuni cambiate punto di vista e orizzonte; il lavoro non compenserà il caos delle vicende sentimentali, così non intossicatevi con inutili pau-re.

Gemelli-“Ogni giudizio è approvato dagli amici, tutti gli argomenti sono noti in anticipo…”: essere più seducenti con il corpo e con la mente significa viaggiare sicuri tra la fantasia e la realtà, così recuperate il vostro odore, cioè la vostra originalità senza credervi per forza dei semidei. Cancro-“Orrori domestici accumulati sorprendono l’ignaro con la loro affinità alle opere d’arte.”: il nostro corpo è composto al 72 % d’acqua non di lacrime, rivoluzionate il vostro modo di pensare e di fare sesso, lasciando qualcun altro a guardia della casa(triste) e delle tradizioni. Leone-“Nelle comunicazioni relative agli attacchi aerei mancano di rado i nomi delle ditte che hanno fabbricato gli apparecchi…”: il vostro cuore è addormentato, il vostro problema non è brillare di luce purissima ma trovare dei veri amici che stimolino la vostra curiosità mettendovi in discussione. Attenzione alle finanze in fuga da voi… Vergine– “Tra i motivi della critica della cultura ha sempre occupato un posto centrale il motivo della men-zogna.”: sciogliete i capelli o liberatevi delle scarpe con un gesto semplice, la fatica del 2008 si riverbera nelle attese del 2009, sappiate guardare oltre la superficie, fin troppo lucidata. Eredità spirituali donate dalle difficoltà in via di superamento. Bilancia-“Nel tempo libero resta il riflesso del ritmo della produzione”: nuovi amori, progetti, figli, purché sappiate capire chi siete e cosa volete veramente(e soprattutto cosa state bilanciando…). La psiche vi invita a danzare in allegria. Scorpione-“L’incomprensione stessa si potrebbe facilmente ricondurre a un’eccessiva comprensione.”: nel vostro cervello ci sono più idee fisse che stelle in cielo, per trovare la via bisogna accedere a piani superiori della conoscenza, le vostre radici sono tutto quello che per un anno (il 2008) avete cercato di evitare accuratamente. Sagittario– “Nell’idea astratta dell’ingiustizia universale svanisce ogni concreta responsabilità.”: da dottori dell’anima curate negli altri la malattia del bene e del male, forse anche perché il mondo vi sorride spesso con bonarietà, aggirate i deserti dell’egoismo idratando bene la vostra capacità di dialogo e d’ascolto. Capricorno-“L’intimità fra due esseri umani è fatta di indulgenza, sopportazione, rifugio delle idiosincrasie individuali.”: potenti, spietati, sensuali, ricchi e indulgenti verso voi stessi, così apparite anche nascondendovi o  stando in ombra, illuminate con il senso di giustizia la vita degli altri, sapendo donarvi senza limiti di tempo. Acquario– “I grandi temi si presenteranno ugualmente, non nel senso tradizionale, ma in forma eccentrica e frammentaria.”: chi vi toglie l’aria, soffoca di stupidità; sappiate rompere con tutto, adesso che tocca a voi, arricchite lo spettacolo della vita, cambiando le regole del gioco e i giocatori in campo. Pesci-“Origine è la meta”: siete tornati sui vostri passi con meno soldi in banca ma con molta più indipendenza, la spugna che eravate non assorbe più e non pensa che è nata solo per lavare i vetri o le schiene altrui, così rituffatevi negli abissi alla ricerca della corrente del Futuro. Buon 2009 a tutti nel segno del rispetto!

Luca Sartini

Leave a Reply