Pubblicato il: 25 Febbraio, 2010

Soluzione al problema inquinamento: il pannolino lavabile

Un ritorno al passato o un risparmio notevole?

Dopo un’attenta analisi sull’inquinamento ambientale, è stato progettato il pannolino lavabile cioè un normale pannolino che però può essere lavato in lavatrice, riutilizzato e conservato per eventuali nascituri successivi. L’idea nasce dal fatto che i pannolini usa e getta appartengono ad una categoria di materiale non riciclabile (ne fanno parte anche stracci, tubetti del dentifricio, ecc…) e dunque inquinano. Molti genitori potrebbero pensare che questa “nuova rivoluzione” (in realtà è una rivisitazione e modernizzazione dei vecchi pannolini chiusi con la spilla da balia) non sia né molto igienica né molto conveniente. Per l’igiene non tutti sanno che i pannolini monouso contengono un derivato del petrolio e la cellulosa che è all’interno, in soggetti sensibili, provoca delle infiammazioni; per la convenienza, un singolo pannolino costa in media € 2,00 contro i € 13 del pannolino lavabile ma conteggiando quanti cambi si fanno in un giorno i costi di quelli usa e getta lievitano in modo esorbitante. Come si utilizzano i nuovi pannolini ecologici? Il modello non cambia ma la funzionalità si. Ne esistono di diverse misure a seconda del peso e il grado di assorbenza di tutti i pannolini lavabili può essere regolata e aumentata in quanto si inseriscono degli appositi inserti assorbenti fino a trovare l’assetto idoneo per il proprio figlio. Cosa non possibile con i pannolini usa e getta, la cui assorbenza è costante e non controllabile. I tessuti sono del tutto naturali e antiallergici e possono essere lavati anche a 60 gradi con poco detersivo o in alternativa con il bicarbonato. Inoltre il comune di Napoli aveva distribuito gratuitamente già l’anno scorso un kit a tutte le neo famiglie per incentivarne l’uso e far fronte all’emergenza rifiuti. Le possibilità per inquinare meno esistono, perché non farlo?

Caterina Tipa

Lascia un commento

Devi essere collegato to post comment.