Pubblicato il: 26 Giugno, 2019

Sport e scommesse, quali sono i motivi del boom

E’ inutile negare che negli ultimi anni il gioco d’azzardo abbia preso piede in maniera incredibile, costituendo molto più che una semplice componente del mercato e affermandosi, di conseguenza, come uno dei pilastri del mercato odierno. I motivi sono molteplici, e spiegarli tutti non è assolutamente possibile – anche perché vorrebbe dire indagare la psicologia di ogni persona -, ma si può constatare una tendenza che, negli ultimi anni e per determinate ragioni sicuramente più chiare, ha ormai caratterizzato un vero e proprio boom. In soldoni: chi gioca adesso o ha iniziato a farlo da poco, in passato non l’avrebbe mai fatto, e ciò ha sicuramente un motivo che non è necessariamente legato al bisogno di denaro.

Che cosa sono i bonus di scommesse e casinò online

La componente fondamentale del grande bacino di utenza di cui possono godere i siti di scommesse online o i casinò online è sicuramente rappresentata dai bonus. Il termine è entrato di diritto a far parte del gergo dello scommettitore, o del giocatore d’azzardo, soltanto negli ultimi anni.

Per bonus si intende quella componente monetaria che ogni sito reca ad un giocatore, in base a quelle che sono le sue norme e le sue disposizioni. Di bonus ne esistono molti nel mercato delle scommesse online e dei casinò online, per questo motivo è bene fare una differenza tra tutti quelli che vengono proposti.

Il più comune è, chiaramente, il bonus di benvenuto: dopo aver effettuato un deposito monetario, a seguito della procedura di registrazione, il sito stesso reca al giocatore un bonus in base a quel deposito stesso. Di solito il bonus o coincide con quanto depositato (100%) o corrisponde alla metà di quanto è stato versato nel sito (50%). Per fare un esempio, se un giocatore deposita 20 euro, potrebbe aspettarsi un bonus di 20 euro o di 10, anche se ci sono casi specifici in cui il bonus può essere differente.

L’utilizzo del bonus è regolamentato, di solito, dal sito stesso e dalle sue norme, che sono presenti in una sezione specifica della piattaforma: in ogni caso, il bonus va necessariamente investito e mai prelevato, un cambiamento che ormai funziona da molti anni dato che in passato si tendeva ad abbandonare il sito subito dopo il deposito iniziale. Alcuni siti permettono di utilizzare il bonus direttamente, altri – invece – di farlo con quote o puntate specifiche.

Casinò senza bonus e con bonus senza deposito di benvenuto: quali vantaggi e svantaggi?

Molti siti, come detto, fondano il proprio successo proprio sui bonus messi a disposizione: attraverso queste quote specifiche, tantissimi giocatori possono essere attirati da un determinato sito, decidendo di registrarsi ad esso, ricevere il bonus stesso e investirlo all’interno della piattaforma. Al di là del funzionamento generale di questi bonus, praticamente offerti da ogni sito, c’è da ricordare che alcuni siti fondano il proprio successo anche su altri meccanismi.

Ad esempio, è possibile giocare al casino online senza ricevere bonus o, addirittura, ottenere un bonus senza effettuare un deposito monetario. Ciò sottolinea la differenza di ideologia tra siti di casinò differenti, che adottano strategie di mercato diverse e, allo stesso modo, vincenti.

Per quanto riguarda i primi siti, si tratta di casinò che tendono a raccogliere le redini di chi gioca per passione e divertimento, più che per il bisogno ossessivo di accumulare denaro: su questi siti, tuttavia, esiste anche un prezioso vantaggio derivante dal fatto che, non mettendo a disposizione bonus, quello che viene investito è denaro reale e ogni vincita è, di conseguenza, ottenuta subito da parte del giocatore.

I secondi siti, invece, sfruttano il meccanismo opposto: pur senza effettuare un deposito monetario, i giocatori possono ottenere un bonus di benvenuto, che permette loro di giocare senza versare inizialmente denaro. In questo modo i siti di casinò guadagnano dalle numerose iscrizioni.

Leave a Reply