Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

Il ritorno all’asilo

31 gennaio 2015 by · Nessun commento 

bambino-piangeDurante l’anno scolastico può accadere che un virus di stagione trattenga il bambino a casa per alcuni giorni, rendendo il rientro all’asilo fonte di capricci e di rifiuti. Le difficoltà nel riprendere i ritmi dell’asilo si possono presentare anche dopo le vacanze natalizie o pasquali quando il piccolo deve nuovamente staccarsi dai genitori e rientrare a scuola. (continua…)

Pagina successiva »

Mamme di Catania

11 aprile 2014 by · Nessun commento 

pagina-mamme-fbEssere Mamme è un’avventura speciale che va affrontata con serenità.

E’ necessario creare una rete di sostegno per le mamme, una rete che promuova la diffusione di iniziative utili e di collaborazioni con il territorio, sensibilizzi circa tematiche specifiche, spesso non adeguatamente considerate, e valorizzi la risorsa del confronto e della condivisione da mamma a mamma. (continua…)

Pagina successiva »

Riflessioni pedagogiche sul matrimonio – parte due

20 ottobre 2013 by · Nessun commento 

matrimonio-figli-riflessioniIl giorno più importante della nostra vita è trascorso, siamo tornati dalla luna di miele e iniziamo la nostra nuova vita all’interno della nostra nuova casa, nel nuovo quartiere, con nuovi vicini e nuove abitudini, questo è un periodo particolare, alcuni si sentiranno smarriti e confusi, altri si adatteranno subito alla nuova vita di coppia.

Passeranno alcuni mesi di assestamento ma poi ci organizzeremo e saremo felici di essere autonomi, di avere la nostra casa, i nostri mobili, di poter decidere insieme ogni cosa del nostro presente e del nostro futuro, un grande cambiamento necessario (continua…)

Pagina successiva »

Finché morte non ci separi…?

22 maggio 2013 by · Nessun commento 

divorzi-torta-nuzialeUna volta si diceva “finché morte non vi separi”, oggi si potrebbe dire: “per i prossimi quindici anni”: è questa, infatti, la durata media di quasi metà dei matrimoni celebrati. I dati Istat evidenziano che nel 2010 su 1000 matrimoni si sono registrati 307 separazioni e 182 divorzi: il “per sempre” non sembra essere più tale. La fascia d’età media dei due coniugi si aggira attorno ai 45 anni, ma ultimamente neanche le coppie over 60 sembrano andare più d’accordo, e difatti i numeri sono in crescita. Leggi tutto

Pagina successiva »

Riflessioni pedagogiche sul matrimonio

24 marzo 2013 by · Nessun commento 

matrimonio-fediFinalmente abbiamo incontrato il grande amore e dopo alcuni anni di fidanzamento abbiamo deciso di sposarci, siamo sicuri e siamo pronti ad affrontare la vita coniugale piena di gioie ma anche di doveri e sacrifici. La decisione di sposarsi è un passo importante della vita di ogni persona, si deve essere sicuri e innamorati ovviamente ma anche consapevoli della scelta che stiamo per compiere. (continua…)

Pagina successiva »

Silent house

10 settembre 2012 by · Nessun commento 

silent-house-locandina
Silent House (locandina)
La casa isolata e circondata da un affascinante paesaggio, che ha ospitato la sua infanzia, deve essere ristrutturata: Sarah accompagna così suo padre e suo zio per aiutarli nei lavori. Qualcosa di strano però richiama la sua attenzione: seguendo dei rumori sinistri, si rende conto che c’è qualcun altro in casa con loro. Qualcuno che ha già aggredito suo padre e ora sta cercando proprio lei… (continua…)

Pagina successiva »

Se ti abbraccio non aver paura

10 luglio 2012 by · Nessun commento 

Se-ti-abbraccio-non-aver-pauraNon c’è una vera meta in questo viaggio tra gli Stati Uniti e il Sudamerica. Oppure sì, ma non ha a che fare con una città, una nazione, un paesaggio. Franco e Andrea, padre e figlio, nell’estate del 2010 trascorrono tre mesi tra Miami, New Orleans e Los Angeles, passando per Acapulco e Panama fino ad arrivare in Brasile. Ciò che nasce dal racconto delle loro avventure  non sono solo immagini di una lunga vacanza: sono pensieri e sentimenti per un ragazzo autistico e la sua grande capacità di stregare chi lo incontra.  Sono riflessioni di un padre che ama incondizionatamente il proprio figlio. È una forte voglia di “perdersi”. (continua…)

Pagina successiva »

Bottom