Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

Anoressia nervosa: la storia di Valeria

19 settembre 2013 by · Nessun commento 

valeria levitin Anoressia nervosa: la storia di Valeria
In foto: Valeria Levitin
25 kg: potrebbe essere il peso di un bambino di 7 anni o di un cane di taglia media, e invece in questo caso è quello di Valeria Levitin, considerata la donna più magra del mondo.
Valeria nasce nel 1973 in Russia, e fin da piccola la madre guarda con occhio preoccupato alla tendenza a ingrassare dei parenti cercando di tenere la figlia lontana dagli eccessi culinari: la dieta della piccola è fin da subito controllata, e si ipotizza che sia in questa parte della sua infanzia che risiedono i semi dell’anoressia nervosa (continua…)

Pagina successiva »

Piazza Europa e i luoghi del sesso a Catania

22 maggio 2013 by · Nessun commento 

prostituzione catania Piazza Europa e i luoghi del sesso a CataniaTra polemiche ed entusiasmi, finalmente è stata restituita ai catanesi Piazza Europa, un nuovo spazio che dovrebbe abbellire la città, fornire nuovi spazi per il tempo libero ai cittadini e no. Peccato che si ignori cosa accade nelle zone limitrofe a piazza Europa e non solo. Il lungomare per esempio, che soprattutto con l’avvento dell’estate dovrebbe essere luogo di ristoro dalla calura estiva e passeggio per famiglie, bambini, ragazzi, anziani e giovani, in realtà è un mercato di donne. (continua…)

Pagina successiva »

Le truffe più comuni

24 febbraio 2013 by · Nessun commento 

 Le truffe più comuniSi presentano come guaritori miracolosi, passanti cordiali o parenti lontani, ma tutti quanti hanno una cosa in comune: sono truffatori. Cadere nella trappola è sempre più facile, anche a causa della rete internet in cui ingannare ed essere ingannati è sempre più facile. I messaggi-truffa, del resto, si insinuano nei siti che siamo soliti visitare, e ci invitano ad inserire i nostri dati personali –numero di carta di credito compreso, ovviamente- con il pretesto di una verifica o di un aggiornamento, riuscendo ad aggirarci con facilità. Leggi tutto

Pagina successiva »

Natale d’oro per i topi d’appartamento

2 febbraio 2013 by · Nessun commento 

furti negli appartamenti550 Natale d’oro per i topi d’appartamentoIl Natale può avere tanti significati: per i bambini è legato alla figura di Santa Claus e dei suoi doni, per i ristoratori è un periodo di lavoro duro ma anche di buoni profitti e per quasi tutti gli altri rappresenta un bel momento per ritrovarsi con i parenti e mangiare fino a scoppiare; e questa prassi non è mancata nemmeno in quello appena passato. Anche quest’anno, però, chi se l’è passata meglio tra tutti sono i ladri specializzati in furti d’appartamento, che spesso e volentieri approfittano di brevi vacanze e visite dai parenti per forzare la serratura di casa e farsi qualche regalo a spese dell’inquilino. (continua…)

Pagina successiva »

Crisi del lavoro: la stremante ricerca

2 dicembre 2012 by · Nessun commento 

worried Crisi del lavoro: la stremante ricerca Gli esodati, gli scoraggiati, i disoccupati, i precari, gli stremati a fine mese, i giovani choosy: sono queste le più note categorie tra quelle che il mercato del lavoro italiano sta tagliando drammaticamente fuori. Le loro storie sono, oramai, tristemente famose: le vertiginose cifre delle vittime della crisi tappezzano le prime pagine dei giornali da mesi senza che le cose accennino a migliorare. (continua…)

Pagina successiva »

Talidomide, una storia lunga cinquant’anni

18 settembre 2012 by · Nessun commento 

talidomide farmaco gravidanza Talidomide, una storia lunga cinquant’anni
In foto - Il farmaco Talidomide
“Immagini una madre che partorisce un figlio malformato, perché lei ha ingerito un farmaco: immagini il dramma per ogni famiglia, il rimorso provato.”

Sono queste le parole che più mi colpiscono di Vincenzo Tomasso, presidente dell’associazione T.A.I.- Thalidomidici Italiani Onlus. La vicenda che lo riguarda, e che ha coinvolto circa settecento bambini in Italia e migliaia nel mondo, dura da più di cinquant’anni: ossia da quando venne immesso sul mercato, nel 1957, il Talidomide, un farmaco (continua…)

Pagina successiva »

Donne: violenze e femminicidi in aumento

2 maggio 2012 by · Nessun commento 

donna sbarre Donne: violenze e femminicidi in aumentoCi risiamo: Vanessa Scialfa, 20 anni, viene assassinata dal fidanzato dopo una banale lite. Soffocata, avvolta in un lenzuolo e gettata da un ponte, rappresenta solo l’ultima vittima della violenza sulle donne. Prima di lei c’erano già state, e per citarne solo alcune, Stefania Noce, Elisa Claps, Chiara Poggi, Melania Rea… e tante altre, così tante che alcune sono andate dimenticate, come pezzi di vetri rotti calpestati così tante volte da essere divenuti parte del selciato in cui sono state schiacciate. (continua…)

Pagina successiva »

Bottom