Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

Laurea distanza: è possibile anche a Roma

12 giugno 2015 by · Nessun commento 

books-768426_640Conseguire una laurea è il sogno di molti ragazzi ma, spesso, per un motivo o per l’altro la vita prende un’altra direzione, e quando si è ormai avviata una carriera lavorativa o si è fondata una nuova famiglia è spesso impossibile trovare il tempo per seguire un corso di studi così impegnativo, e si finisce spesso per desistere. (continua…)

Pagina successiva »

Plastinazione: l’illusione di poter aggirare la morte

6 novembre 2012 by · Nessun commento 

opera_pokerrundeRoma, Napoli Torino e Milano: sono queste le tappe italiane della mostra “Body world”, dove l’anatomopatologo tedesco Gunther von Hagens espone i cadaveri sottratti alla decomposizione attraverso la tecnica della plastinazione da lui stesso inventata. Tale procedimento sostituisce i liquidi corporei con polimeri di silicone, e permette di conservare i resti organici senza alterarne i colori ed evitando odori sgradevoli. (continua…)

Pagina successiva »

Salviamo Cinecittà, la “fabbrica dei sogni”

17 luglio 2012 by · Nessun commento 

cinecitta-occupataFondata nel 1937, ha ospitato la realizzazione di tremila film, quarantasette dei quali hanno vinto l’Oscar. Celebri registi– tra i quali Fellini, Coppola, Visconti- hanno visto nascere in questo luogo i propri capolavori. Cinecittà è un luogo legato non solo alla storia del cinema italiano ed internazionale, ma anche all’immaginario collettivo come patrimonio storico e culturale del nostro paese. (continua…)

Pagina successiva »

Atenei in rivolta: l’università ai tempi della crisi

1 febbraio 2012 by · Nessun commento 

atenei-in-rivoltaIl locale scelto per l’intervista è nel centro storico di Bologna. Uno di quei posti, all’interno della zona universitaria, in cui gli studenti si ritrovano dopo le lezioni per un caffè, uno spuntino veloce, un aperitivo. C’è musica in sottofondo e una partita sugli schermi. Laura, Cecilia e Sara- le prime due iscritte alla facoltà di scienze politiche, la terza a lingue e letterature straniere- soddisfano subito la mia curiosità riguardo alla nascita di Atenei in Rivolta, il gruppo studentesco che aveva attirato la mia attenzione sulle pagine di Facebook. (continua…)

Pagina successiva »

Il tesoro nascosto a Roma

16 dicembre 2011 by · Nessun commento 

EVI_FGYU1R_Domus_Romane_2Roma durante le festività di Natale si fa ancora più bella, vestita delle luci natalizie e vibrante di un’atmosfera d’attesa che si placherà solo la notte del 24 dicembre. E poi ovviamente ci sono le visite ai Fori Imperiali, la salita fino al terzo anello del Colosseo, le passeggiate al centro storico, la scoperta dei musei vaticani e chi più ne ha più ne metta. Se ancora non siete convinti che tutto ciò valga fuor di ogni dubbio un viaggio nella Capitale, da qualche anno si è aggiunta a queste una nuova meraviglia che lascia davvero senza fiato chi la scopre per la prima volta: si tratta del complesso di domus romane rinvenute nei sotterranei di Palazzo Valentini. (continua…)

Pagina successiva »

Posta elettronica certificata anche per le Società

12 novembre 2011 by · Nessun commento 

pecIl decreto legge del 29 novembre 2008, n. 185 convertito con modificazione nella legge del 28 gennaio 2009, n. 2, entrato in vigore il 29 novembre 2008, all’art. 16, comma 6° prevede che le imprese costituite in forma societaria sono tenute a indicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata nella domanda di iscrizione al registro delle imprese. Entro tre anni dalla data di entrata in vigore del decreto, cioè entro il 29 novembre 2011,  tutte le imprese, gia’ costituite in forma societaria alla medesima data di entrata in vigore, comunicano al registro delle imprese l’indirizzo di posta elettronica certificata. (continua…)

Pagina successiva »

Le due vite di Elsa

6 settembre 2011 by · Nessun commento 

le-2-vite-di-elsa
Le due vite di Elsa (copertina)
Elsa vive a Roma, negli anni del fascismo. Balbetta e soffre di crisi di nervi: caratteristiche che una ragazza come lei, appartenente ad una famiglia ricca e conosciuta della città, non dovrebbe possedere. Suo padre decide così di farle recitare la parte di Anita Garibaldi in un’opera teatrale, di dubbio valore artistico, affinché possa superare il problema della balbuzie.  Elsa, anima combattuta e fragile, trova proprio nel personaggio di Anita, forte e valoroso, un modo per evadere dalla gabbia dorata in cui è rinchiusa e vagare nel mondo che lei sente appartenerle. Ma il legame che avverte con la sua eroina, la vita (continua…)

Pagina successiva »

Bottom