Top
FacebookYou Tubetwittermyspace

Plastinazione: l’illusione di poter aggirare la morte

6 novembre 2012 by · Nessun commento 

opera pokerrunde Plastinazione: l’illusione di poter aggirare la morteRoma, Napoli Torino e Milano: sono queste le tappe italiane della mostra “Body world”, dove l’anatomopatologo tedesco Gunther von Hagens espone i cadaveri sottratti alla decomposizione attraverso la tecnica della plastinazione da lui stesso inventata. Tale procedimento sostituisce i liquidi corporei con polimeri di silicone, e permette di conservare i resti organici senza alterarne i colori ed evitando odori sgradevoli. (continua…)

Pagina successiva »

Angelo Vassallo: il sindaco morto per il suo sogno

1 febbraio 2012 by · Nessun commento 

Angelo Vassallo Angelo Vassallo: il sindaco morto per il suo sogno“Angelo ha sempre messo l’uomo al centro della propria politica amministrativa, come essere umano” esordisce così Dario Vassallo, autore del libro “Il sindaco pescatore” e fratello di Angelo Vassallo, l’ormai tristemente famoso sindaco di Pollica, in provincia di Salerno. È venuto fin qui per raccontare la storia di un uomo che aveva un sogno, e che per quel sogno si è giocato tutto, vita compresa. La voce bassa e sommossa di Dario non nasconde il dolore che porta nel petto, ma ci vuole ben altro per fermarlo: da (continua…)

Pagina successiva »

Le infanzie spezzate dagli abusi

28 luglio 2011 by · Nessun commento 

abusi sui minori Le infanzie spezzate dagli abusi   “Attenta Cappuccetto, non passare dal bosco, o potresti incontrare il lupo…” così recita una delle frasi più famose del racconto che ci ha sicuramente cullati tutti nel corso della nostra infanzia. Ma ora c’è da considerare se la famosa bambina con la mantellina rossa fosse più al sicuro nel bosco assieme alla bestiaccia o tra le mura domestiche, dove si stima che si consumino ogni anno il 70% degli abusi sui minori. Un termine che denota non solo l’atto sessuale in sé, ma ogni tipo di azione omissiva o autoritaria che va a danneggiare (continua…)

Pagina successiva »

Sanità criminale: dall’intervento al coma

2 giugno 2011 by · Nessun commento 

pezzo11 Sanità criminale: dall’intervento al coma“All’estero per l’eutanasia”. E l’urlo di dolore di Irene Sampognaro, moglie di Giuseppe Marletta, sotto l’Ospedale “Garibaldi” di Catania. Ad un anno dal banale intervento chirurgico cui si sottopose il marito, per la rimozione di due punti metallici applicati dopo la rimozione della radice del dente, la donna è tornata a chiedere risposte alle istituzioni. Il marito si chiama Giuseppe Marletta, ha 42 anni e di professione (continua…)

Pagina successiva »

I giovani d’oggi: edonismo da discoteca e sogni infranti

9 maggio 2011 by · Nessun commento 

discoteca definitivo I giovani doggi: edonismo da discoteca e sogni infranti“L’unico modo per resistere ad una tentazione è cederle” scriveva Oscar Wilde nel 1891, tra le grida scandalizzate dell’ipocrita società vittoriana inglese del diciottesimo secolo. Una frase che ora, a 120 anni dalla sua prima stesura, risulta essere tra le più rappresentative di un’intera generazione –quella dei giovani d’oggi- che, persa ogni speranza in un futuro diviso tra disoccupazione e precariato, ha per lo più adottato uno stile di vita “alla giornata”, che prevede la sola esistenza del presente, e, qualche volta, anche del passato. E, mentre le aziende falliscono, gli studenti scioperano nelle piazze e le facoltà universitarie (continua…)

Pagina successiva »

“Fuori dal tunnel”: la battaglia quotidiana di San Patrignano contro la droga

21 aprile 2011 by · Nessun commento 

droga definitivo Fuori dal tunnel: la battaglia quotidiana di San Patrignano contro la droga“Drogati, poco raccomandabili, incoscienti, continuamente fuori di testa, irrecuperabili…”

Di stereotipi sui tossicodipendenti, si sa, ce ne sono tanti: ma sicuramente non corrispondono alla sensazione che una visita alla comunità di recupero di San Patrignano –una delle più rinomate in tutta l’Europa- lascia sulla pelle: perché dietro agli occhi del “cattivo da cui stare alla larga”, ci sono quelli più grandi di un gran numero di ragazzi che non ce l’hanno fatta, provati dal peso di una vita familiare e sociale turbolenta, a restare coi piedi per terra ed affrontare i loro problemi. (continua…)

Pagina successiva »

La sorella di Mozart

22 marzo 2011 by · 1 Commento 

la sorella di mozart  La sorella di Mozart
La sorella di Mozart (copertina)

Nannerl è solo una bambina quando mostra a suo padre Leopold, musicista, le sue immense capacità con la musica. A cinque anni è capace di suonare in modo straordinario il clavicembalo e riesce ad incantare chiunque la ascolti. L’arrivo del fratello, però, mette le sue doti in ombra: è Wolfang Amadeus il vero talento agli occhi del mondo, perché alle donne non (continua…)

Pagina successiva »

Bottom