Pubblicato il: 2 agosto, 2011
Senza categoria | di RC

Voli low cost: viaggiare risparmiando

decollo-aereoIn tempi di austerity come quelli che il mondo oggi sta attraversando la parola risparmio è una boccata di ossigeno. Se poi al risparmio si collega il relax, il tempo libero e la possibilità di viaggiare la boccata di ossigeno si trasforma in un vero toccasana per la salute del nostro portafoglio. Così è da tempo che si sente sempre più spesso parlare di voli low cost e di compagnie aeree che offrono pacchetti “speciali” per raggiungere le più svariate mete d’ Europa, e perché no, del mondo intero, a prezzi davvero stracciati. Pensare di trovarsi domattina alle Canarie o in una splendida spiaggia nell’Oceano  Indiano non è più un sogno azzardato, ma una possibilità reale, lasciandosi alle spalle lo stress e il caos della vita cittadina. Ogni periodo ha la sua meta da sogno: in inverno è rappresentata dai luoghi esotici;  in estate da qualche suggestivo luogo del nord Europa, tutto con un semplice click e senza lunghe attese. Le regole di imbarco sono quelle di qualunque altro tipo di volo: è consentito  un solo bagaglio a mano nel prezzo incluso, mentre per ulteriori bagagli vengono applicati dei costi aggiuntivi che variano in base al periodo in cui si effettua il volo e ad altre dinamiche. E’ evidente come  il vantaggio più eclatante sia  il risparmio economico, aspetto fondamentale  per  qualunque tipo di viaggiatore (turista o lavoratore che sia). Le modalità di acquisto dei voli low cost sono varie, ma senza dubbio le più comode e celeri sono quelle attuate tramite internet con carte prepagate.
Senza dubbio lo stimolo a prenotare voli low cost è  sempre più imperante in una società in cui il tempo è diventato il peggior tiranno, oltre ai costi eccessivi che a volte siamo costretti a sostenere per goderci un po’ di sano e legittimo relax.

Rossana Carbio

 

Leave a Reply