Pubblicato il: 3 Ottobre, 2009

“Up”, anteprima a Catania

UP anteprima a CataniaUscirà nelle sale cinematografiche il 15 ottobre “Up”, il film di animazione proiettato il 24 settembre in anteprima al Teatro Metropolitan di Catania. I protagonisti sono un bambino euforico e intraprendente e un vecchietto nostalgico e sognatore. Karl, il suo nome, ha alle spalle una vita intera trascorsa con Ellie, la moglie morta poco tempo prima, e il suo sogno mai realizzato: portare la loro casetta in cima alle lontane e quasi inesplorate Cascate Paradiso, in Sud America. Purtroppo la vita aveva precluso loro la possibilità economica di partire per le cascate tanto sognate da bambini, ma la vita di Karl subisce una svolta nel momento in cui si vede costretto a lasciare la sua casa. Infatti, non essendosi rassegnato a perdere la sua amata dimora e a vivere il resto dei suoi giorni in una clinica di riposo, in una sola notte lega migliaia di palloncini alla sua villetta, volando via la mattina dopo verso l’avventura, verso le Cascate Paradiso: è giunta l’ora di mantenere la promessa fatta ad Ellie da bambini. Karl si accorge troppo tardi di aver portato con sé per sbaglio un piccolo esploratore, Russel, alla ricerca di una medaglia che otterrà non prima di aver compiuto una buona azione aiutando una persona anziana. I due cominciano un’avventura che li porterà alla scoperta di una natura selvaggia e di nuovi amici, ma soprattutto il loro viaggio metterà in discussione le convinzioni di entrambi, in un percorso che permetterà loro di volare sempre più in alto. Il film possiede il noto fascino Disney, la magia dell’incantevole illusione, la certezza dell’happy end,  che potrebbe sembrare stucchevole e bugiardo, ma perché non sognare per un po’? Perché non lasciarsi travolgere dalla fantasia e dalla magia? Qualche volta ci si può abbandonare ad una storia rassicurante, che in un modo o nell’altro porterà i protagonisti al lieto fine. La sala del teatro, gremita di spettatori, ha però visto una scarsa partecipazione di bambini e sebbene la pioggia abbia sferzato Catania durante gli ultimi giorni, il pubblico, affezionato del genere, non si è fatto per nulla intimorire.

Elena Minissale

Lascia un commento

Devi essere collegato to post comment.