Tag archive for ‘sfruttamento’
di Rosa Rita Bellia in mercoledì, 22 maggio 2013
0 Commenti

Piazza Europa e i luoghi del sesso a Catania

Tra polemiche ed entusiasmi, finalmente è stata restituita ai catanesi Piazza Europa, un nuovo spazio che dovrebbe abbellire la città, fornire nuovi spazi per il tempo libero ai cittadini e no. Peccato che si Leggi tutto...

di Massimiliano Mogavero in mercoledì, 3 novembre 2010
0 Commenti

I volti dell’imigrazione – La storia di Yusuf

Questa è la storia di Yusuf, un ragazzo nigeriano di 27 anni sbarcato tre anni fa nel porto “clandestino” di Lampedusa: aveva la compagnia del fratello Fairuq quando lasciò Sokoto, città del nord della Nigeria, Leggi tutto...

di Tomas Mascali in martedì, 25 maggio 2010
0 Commenti

Case in affitto: contratto? No grazie

Nel 2009 in Italia affittare una casa in nero è stato un affare redditizio: la Guardia di Finanza ha accertato evasioni pari a 12,8 milioni di euro. Il che vuol dire, secondo il sindacato degli inquilini, che Leggi tutto...

di Sabina Corsaro in venerdì, 8 gennaio 2010
0 Commenti

Rosso Malpelo e i bambini della Bolivia

Nel 2007 ha preso vita l’iniziativa “Cento scuole adottano 1000 bambini“, promossa da Agiscuola e Arbash Film e legata al lancio del film “Rosso Malpelo” del regista Pasquale Scimeca. Leggi tutto...

di Caterina Tipa in domenica, 13 dicembre 2009
0 Commenti

Servizio civile: la verità

Un’opportunità conveniente “Ci facevano pulire i gabinetti quando il mio compito era quello di intrattenere i bambini” così inizia lo sfogo di Lidia “e non potevamo replicare altrimenti ci minacciavano Leggi tutto...

di Aldo Nicodemi in martedì, 24 marzo 2009
0 Commenti

L’Onu accusa l’Italia

No, questa volta non si tratta dei soliti “giornalisti faziosi” che accusano il governo di gestire in maniera inappropriata la questione “immigrati”. E non sono nemmeno gli altrettanto ben Leggi tutto...

di Francesca Licitra in martedì, 24 marzo 2009
2 Commenti

Matrimoni combinati: attentati alla libertà di scelta?

Il padre, il fratello, lo zio scelgono. La donna, spesso bambina, non può opporsi e, col  frastornante silenzio di chi soffre per una scelta che non è sua, inaugura la fine della sua infanzia. (continua..)  Leggi tutto...